Prenota la tua esperienza gourmet

 
Ogni chef che si rispetti, ha degli ingredienti che non possono mancare nella sua dispensa. Così nella cucina di Salvo Greco si combinano quattro elementi fondamentali: la Stagionalità, gli Aromi, la Tradizione Siciliana, la Creatività.

 

La Stagionalità

Il menù cambia seguendo le stagioni, per rispettare il ciclo vitale di ogni prodotto e seguire il ritmo della terra e della natura. Questo è il segreto di una cucina genuina, in cui i protagonisti sono i sapori di una volta.
 

Gli Aromi

Il gusto è un senso da stimolare con continui rimandi e sorprese. Lo chef ama giocare con gli aromi e i profumi del proprio territorio, per rendere ogni esperienza di degustazione dinamica, coinvolgente e sorprendente.
 
 

La Tradizione Siciliana

Il ricordo di un piatto, di un profumo dell’infanzia, di un gesto che diventa consuetudine. Il patrimonio gastronomico di un luogo è cultura, da proteggere e tramandare. Salvo Greco si ispira alla cucina siciliana autentica, fatta di cotture lente e di attese davanti al fuoco, di cura e dedizione, per un menù in cui la concretezza va di pari passo con la sperimentazione.
 

La Creatività

L’esercizio più bello per uno chef è studiare un ingrediente per interpretarlo in modi diversi. La creatività è un percorso interiore in cui ci si mette alla prova per tracciare nuove strade del gusto. L’obiettivo? Distinguersi, conquistando uno spazio tra le emozioni e le esperienze. Come un ricordo che dalla pancia arriva dritto al cuore.
 
 
 
Soffice e croccante, morbido e profumato, buono e genuino, il nostro pane è preparato con un lievito madre davvero speciale, un lievito che i nonni hanno tramandato e consegnato al nipote, lo chef Salvo Greco. La bontà straordinaria del nostro pane deriva dall’uso di farine di grani antichi siciliani, da un impasto fatto con amore ed energia, da una doppia lievitazione e da lenta cottura in forno, per una varietà assortita di panini, pagnotte e focacce che sanno e profumano di Sicilia.